…Da una nuova socia – di Maria Cirillo

Maria Cirillo per Rotaract Review (numero 39) – dicembre 2004

Finalmente dopo più o meno un anno di aspirantato è arrivato il grande giorno! Infatti la sera del 22 Ottobre io ed altri miei amici (Luigi Cioffi, Assunta Casillo ed Anna Carla Giusti) siamo diventati a tutti gli effetti soci Rotaract; io, Luigi e Assunta del Club Pompei – Oplonti-Vesuvio Rst ed Anna Carla, fortemente voluta dal distretto, del club Castellammare-Sorrento. Per quel che mi riguarda non vedevo l’ora che arrivasse questa serata quando, durante un interclub che si è svolto all’Officina, un locale di Cava dei Tirreni, siamo stati presentati ad una platea più numerosa in modo che anche soci di altri club potessero conoscerci meglio. L’anno passato è stato per me ricco di nuove esperienze, nuove amicizie e nuove emozioni, devo dire però che inizialmente ero molto scettica, nonostante mio padre fosse un rotariano credevo che ci fossero molti “figli di papà” in questo tipo di club. Per fortuna, però, mi sono lasciata convincere ed ho provato. E’ stata la cosa migliore che abbia mai fatto, ho conosciuto delle persone fantastiche con le quali spero di continuare questo percorso e di fare sempre meglio. La festa del 22 Ottobre, oltre ad essere stata una bellissima serata passata con degli amici, è stata per me l’inizio di un cammino spero lungo durante il quale mi auguro di fare sempre con entusiasmo e buona volontà tutto il possibile per gli altri.

(nella foto Maria Cirillo a destra)Allegato